Arredamento

Soluzioni per rimodernare gli arredamenti

arredamenti Roma

Per rimodernare l’arredamento di una casa e dare spazio e freschezza all’ambiente bisogna seguire dei piccoli accorgimenti e lavorare sulle cose giuste. Di seguito alcuni suggerimenti utili per sostituire gli arredamenti della vostra casa.

Mobili per l’arredamento

Innanzitutto per avere un arredamento perfetto devi scegliere con cura il mobilio in base alla sua grandezza o funzionalità. Evitate mobili ingombranti e indirizzatevi su mensole fissate a muro e oggetti semplici e ricordate che lo spazio di una stanza dipende molto dal giusto posizionamento dei vostri mobili. Se volete seguire la moda recatevi presso i mobilifici e scegliete un arredamento lineare, quadrato, magari componibile in modo da mantenere in futuro lo stesso design.

Quadri e pareti

Per abbellire una stanza potete partire dalle pareti. Scegliete un colore chiaro e facilmente abbinabile con oggetti di vostro gusto, potrete anche optare per una parete bicolore. Dopodichè potete aggiungere dei quadri facendo attenzione a non riempire troppo la parete, ma piuttosto trovare una posizione adatta alla loro forma e dimensione. Potete metterli in linea fra loro o in scala.

Se la parete è invece molto grande potrete pensare a un quadro unico che copra tutta la parete. Negli ultimi anni sono presenti sul mercato quadri hi-tech, simili a tablet, in cui è possibile caricare foto e salvarle sulla loro memoria interna, per poi riprodurle in sequenza sul display LCD touch di cui sono dotati. In questo modo personalizzerete al massimo gli arredamenti della vostra casa.

Illuminazione

L’illuminazione è fondamentale per dare un tocco in più all’arredamento. Potete installare dei led che illuminino i quadri dall’alto o dal basso, oppure una serie di luci lungo le pareti. Potete scegliere vari tipi di lampadari e lampadine in modo da scegliere fra luce chiara e luce opaca.

L’uso di lampade da terra, magari a luce colorata, può dare gusto alla stanza e renderla “diversa” alla loro accensione. Infine se vi piacciono i giochi di luce potete montare dei piccoli led sui vostri mobili o sulla parete in modo che illuminino l’ambiente creando un atmosfera soft.

Infissi e prese

Certo, avere una casa bella e moderna ma con infissi vecchissimi non fa molto chic. Cambiare porte e finestre con modelli più recenti vi darà subito un senso di “nuovo”. I nuovi modelli sono tutti isolanti, molti rivestiti in PVC, in grado di non far entrare nè rumori nè spifferi d’aria. Valutate nuovi tipi di infissi come ad esempio le porte a scomparsa o finestre particolari e installatele sostituendo quelle vecchie.

Stesso discorso per le prese elettriche, per la tv o per il telefono. Cambiare le montature esterne con quelle che più si adattano al tipo di casa vi farà subito pensare che la casa sia stata ristrutturata di recente. Sono le piccole cose che fanno la differenza.